giovedì 13 marzo 2008

The Cranberries - Gold


















Artist: The Cranberries
Title: Gold
Genre: Rock
Release Year: 2008
Type: Collection
Audio: CD2

Testi di The Cranberries

E' finita da tempo ormai l'avventura dei Cranberries di Dolores O'Riordan, (Che sulla copertina del cd appare giovane e bionda), ma come sempre accade, la musica continua a vivere la propria vita, indipendentemente dallo scioglimento delle band. E attraverso questi dischi antologici come Gold - doppio Cd con il meglio della band Irlandese - che è possibile apprezzare a distanza di tempo il sound perfetto e innovativo dei Cranberries, i colori della musica irlandese contaminati con il rock degli anni 90, e quel modo insolito di cantare a singhiozzo di Dolores, che contribuì non poco a portare attenzione a questi quattro ragazzi venuti delle verdi terre dell'Irlanda . Dreams, Pretty, Linger e l'hits Zombie dal primo disco, Salvation, Hollywood, Promises, Just My Imagination e Stars, dal secondo ne sono l'esempio lampante. Quest'ultimo brano, diete il nome al primo ed unico greatest dei Cranberries prima d'ora: Stars appunto, uscito del 2002.
In uscita (17 Marzo 2008)

Track Listings

Disc: 1
1. Dreams
2. Sunday
3. Pretty
4. How
5. Not Sorry
6. Linger
7. Liar
8. Zombie
9. Ode to My Family
10. I Can't Be with You
11. Empty
12. Everything I Said
13. Ridiculous Thoughts
14. Dreaming My Dreams
15. Daffodil Lament
16. So Cold in Ireland

Disc: 2
1. Salvation
2. Free to Decide
3. When You're Gone
4. Hollywood
5. Cordell
6. Animal Instinct
7. Promises
8. You and Me
9. Just My Imagination
10. Never Grow Old
11. Analyse
12. Time Is Ticking Out
13. This Is the Day
14. New New York
15. Stars

Testi di The Cranberries

1 commento:

Sacerdote Anal ha detto...

Sui Cranberries sono combattuto: un bel primo disco, poi il successo... boh... bello "Bury the Hatchet" (orrenda copertina pinkfloydiana a parte...)... "Smell the Coffee" irrilevante, disco solista di lei inutile... Però grandi canzoni ogni tanto... Forse questa "GOLD" sarebbe da averla, di solito sono fatte bene e dalla tracklist mi sembra che questa non faccia eccezione.

Una cosa è certa: Dolores O'Riordan me la farei...

Ciaoooooooooo